Statuetta Ganesh in alabastro

15,00 €
Tasse incluse

Statua del noto dio elefante indiano Ganesh, con quattro braccia seduto su un fior di loto. Bellissimi dettagli.

Misura: cm 10
Materiale: Alabastro bianco

Quantità
Disponibile

Esistono varie forma di Ganesh, 32 per l’esattezza, ma le più classiche lo identificano come giallo rossastro, panciuto, con testa di elefante.

> Le orecchie grandi indicano la sua attitudine ad ascoltare le preghiere dei devoti; una delle sue 4 mani tiene una corda (o frusta), per tirare in alto le anime; il topo che lo accompagna sempre incarna il desiderio, Ganesh quindi è colui che controlla e siede sopra ai desideri;

> il cibo posto di fronte a lui simboleggia abbondanza materiale, deposta ai suoi piedi e della quale può disporre generosamente; il grosso ventre rappresenta la capacità di “digerire” tutti i tipi di energia che attraversano l’esistenza; un’altra mano mostra il palmo per benedire e proteggere il cammino spirituale;

> l’ascia che porta in una terza mano serve per tagliare i legami con l’ignoranza;

> i dolcetti che tiene nell’ultima mano rappresentano la beatitudine come premio di una vita saggia; la zanna mancante rappresenta la propensione al sacrificio per una buoan causa.

L’elefante è simbolo della Potenza primordiale e universale, ma nel caso di Genesh questa si manifesta bilanciata con la dolcezza ed un’attitudine gentile.