John Lane - Lo Spirito del Silenzio

13,00 €
Tasse incluse

Dare spazio alla creatività.

Il Libraio delle Stelle, Ottobre 2007, P. 128

Quantità
Disponibile

Questo libro introduce all'arte del silenzio, così come è stata sviluppata nelle tradizioni mistiche e come può essere perseguita dall'uomo moderno; è il seguito ideale di "Elogio della semplicità - vivere creativamente nella società dei consumi", dello stesso autore, ed apre all'uomo di oggi la porta della serenità e della saggezza. Lo Spirito del Silenzio è lo spazio spirituale che si apre nelle vite umane, lontano dal frastuono dei rumori e del pensare ossessivo, offre rifugio e tranquillità e riportandoci a contatto con il nostro essere più profondo e si rivela come fonte di gioia e di ispirazione per le arti e per la vita. Una antica saggezza lo ha sempre indicato come fonte di ogni tranquillità, serenità ed ispirazione. Lo introduce lo stare nella natura ed il persistere in sé stessi.

Il percorso di vita di John Lane, pittore oltre che scrittore, l'ha portato ad essere sia insegnante che amministratore, come pure promotore di importanti iniziative teatrali. Ha studiato alla Slade School of Art di Londra ed all'Istituto di Educazione dell'Università di Londra. È stato sia Curatore che Presidente della Fondazione Dartington Hall. Fondatore e direttore dell' Arts Centre di Beaford, ha avuto un ruolo di grande rilievo nella creazione dell' Orchard Theatre, del Plough Arts Centre, come pure del Centro Internazionale di Studi Ecologici, Schumacher College, che prende il nome dal famoso economista e pensatore E.F. Schumacher. All'inizio della sua carriera di lavoro è stato attivo come insegnante in varie scuole dello Yorkshire e al Bretton Hall College of Education. Amante dell'Italia, profondo studioso e conoscitore dell'arte italiana, con una passione per la pittura senese del '300, John Lane ha esteso i suoi interessi anche alla vita e all'arte dell'Oriente, viaggiando spesso nel Medio Oriente, in Estremo Oriente (Tailandia e Giappone) ed in India, Australia e Nuova Zelanda, invitato a tenere conferenze e seminari, e presente in molti luoghi con mostre della sua pittura. In questa si ritrova il suo amore per il sacro, la bellezza, il silenzio e la semplicità, argomenti prediletti di alcuni suoi libri. Da vent'anni cura la parte artistica di Resurgence con articoli sull'arte e recensioni di libri d'arte e d'ambiente. Sua moglie, Truda Lane, è anch'essa artista, come artisti sono pure i loro quattro figli. Vive a Beaford in Devon, nel sud-ovest dell'Inghilterra.