Francisco Candido Xavier - Nosso Lar. La Vita nel Mondo Spirituale

18,00 €
Tasse incluse

Quando il servitore è pronto, il servizio arriva

Edizioni Romar, Giugno 2017, pp. 321

Quantità
Disponibile

Nosso Lar è il nome della colonia spirituale, sita nei pressi della Terra, che lo spirito André Luiz ci presenta nel primo libro della sua acclamata serie.
Con una narrazione avvincente, l’autore racconta le sue impressioni e le sue scoperte sulla vita nel mondo spirituale, agendo come una sorta di cronista che annota le proprie esperienze nel momento in cui si verificano.
André Luiz ci svela un mondo emozionante, organizzato in modo esemplare, pieno di vita e di attività.
Un luogo in cui gli spiriti disincarnati passano attraverso una fase di recupero e formazione spirituale sotto la supervisione di alcuni spiriti di ordine superiore.
Nosso Lar ci permette di gettare uno sguardo sul mondo dello spirito che ci attende, una volta lasciati i nostri corpi fisici.
La vita dopo la morte è l’argomento principale di questo racconto incentrato sul processo di trasformazione di un uomo durante le sue sorprendenti e illuminanti esperienze nella dimensione spirituale.
Il libro NOSSO LAR fu pubblicato in Brasile nel 1944 e divenne subito un best seller, ne sono state vendute oltre 25 milioni di copie in portoghese ed è stato tradotto in 17 lingue.
NOSSO LAR, è il primo e più noto libro della colonna “La vita nel mondo spirituale”, composta da 13 titoli.

Francisco Candido Xavier nato a Pedro Leopoldo, oggi Uberaba, Francisco Cândido Xavier, affettuosamente conosciuto come Chico Xavier, esordì nel 1932 con il libro di poesia "Il Parnaso dopo la morte". Da allora la sua fu una presenza costante nella letteratura brasiliana. Oggi per la verità è considerato un personaggio storico.
Nel corso degli ultimi 70 anni, da quando in lui si manifestò la facoltà medianica, l'ammirato e umile medium di Pedro Leopoldo (oggi Uberaba), è diventato un punto di riferimento perché a lui si rivolgono ancor oggi persone di tutti gli strati sociali per i più vari motivi; nella maggior parte dei casi, sofferenti del corpo e dello spirito; giornalisti in cerca di argomenti per articoli o interviste; critici letterari che vogliono appurare la questione dell'autorevolezza spirituale delle sue opere; persone disturbate psicologicamente che chiedono orientamento; coppie in crisi minacciate dal pericolo della divisione della famiglia che chiedono a Chico Xavier di trovare un mezzo di riconciliazione.
E Chico non tralascia di dare ad ognuno il conforto di una parola di consolazione.
L'opera medianica di Chico Xavier costituisce già una letteratura di grandissima risonanza, abbracciando diversi campi, dalla poesia al romanzo, al chiarimento filosofico, alla dissertazione storica, alla discussione di temi scientifici, all'insegnamento morale, al messaggio ricevuto dall'Alto che rifulge in tutta la sua produzione.